SALUS

LA CENTRALITÀ DEL PARADIGMA SALUTE

SALUS è un progetto, ideato da Milena Simeoni e promosso da LUMEN, un’associazione che da quasi trent’anni si occupa di promozione della salute e di sani stili di vita, con più di 700 soci, distribuiti prevalentemente nelle regioni del nord Italia. In particolare LUMEN diffonde i principi e le pratiche legate alla Medicina Tradizionale Europea e alle Medicine tradizionali e complementari in genere.

Dopo anni di collaborazioni con realtà pubbliche e private del settore sanitario, socio-sanitario e del ben-essere, e grazie alla collaborazione con esperti della sanità pubblica, LUMEN ha maturato la convinzione che per rendere maggiormente sostenibili ed efficaci i sistemi sanitari europei, sia fondamentale mettere al centro delle politiche sanitarie una forma di promozione della salute trasversale che coinvolga l’essere umano, gli animali e il Pianeta​.

LE FINALITA' DEL PROGETTO SALUS

Sintesi della presentazione al Parlamento Europeo di Bruxelles di SALUS il 10 aprile 2019

LE STRATEGIE DI SALUS

  • 1

    Incidere sulle ​politiche europee e nazionali in tema di salute

    Coinvolgendo i rappresentanti politici (in Europarlamento e nei parlamenti nazionali) e coinvolgendo anche i cittadini europei con proposte legislative popolari (Iniziative dei Cittadini Europei);

  • 2

    Promuovere salute a 360 gradi;

    Informando e formando sull’importanza dei sani stili di vita

  • 3

    Attivare sperimentazioni e raccolte dati

    Per provare l’efficacia di percorsi trasversali e interdisciplinari di promozione della salute e l’efficacia delle proposte legislative a livello locale

  • 4

    Accresce la rete europea SALUS

    Allargare la piattaforma europea SALUS per permettere a queste proposte di germogliare e crescere in tanti paesi europei e in contesti differenti.

COSA E' GIA' STATO FATTO

Conferenza SALUS all’ufficio di rappresentanza del Parlamento Europeo a Milano
(​1 aprile 2019​)

Conferenza internazionale SALUS alla sede del Parlamento Europeo di Bruxelles
(​10 aprile 2019​)

Elaborazione del ​Position Paper​ SALUS
(versione 1.2 del 28 giugno 2019)

Costituzione della ​piattaforma europea SALUS​: ​
ad oggi hanno aderito 10 organizzazioni in 7 paesi europei;

Sostegno ottenuto da due ​eurodeputati​:
Eleonora Evi e Patrizia Toia;

Incontro di presentazione SALUS presso la Camera dei Deputati a Roma
(​26 luglio 2019​)

Scarica il Position Paper e scopri tutto su SALUS

salus position paper

La proposta SALUS intende ribadire
la centralità del paradigma salute

arrow
Scarica Ora

PROSSIMI PASSI

Elaborazione della versione 1.3 del ​Position Paper​
(agosto 2019)

Avvio della ​sperimentazione “MenSalus” presso la mensa aziendale dell’ATS ValPadana a Cremona in collaborazione con Olympia srl (settembre 2019)

Presentazione della piattaforma europea SALUS​ a Bruxelles
(ottobre 2019)

Presentazione della prima ICE “LIFESTYLES AND APPROPRIATENESS AGAINST AMR - Stili di vita e appropriatezza per battere le resistenze antibiotiche (ottobre 2019)

Richiesta su bandi europei per sviluppo dell’​applicazione WEB SALUS a supporto della diffusione di sani stili di vita e della raccolta dati (gennaio-febbraio 2020)

PROSSIMI PASSI

  • Avvio della ​sperimentazione “MenSalus” presso la mensa di un’università italiana in collaborazione con Olympia srl;
  • Avvio di un ​Comitato Scientifico ​SALUS e di un ​Protocollo di raccolta dati ​da condividere all’interno delle organizzazioni aderenti alla Piattaforma SALUS;
  • Avvio di ​EUROSALUS​, un Centro di Ricerca Europeo focalizzato sulla promozione della salute;
  • Realizzazione di altre ​conferenze internazionali SALUS presso altri paesi europei;
  • Avvio ciclo di incontri Informa SALUS presso ufficio di rappresentanza del Parlamento Europeo a Milano e Roma;
  • Avvio della ​sperimentazione “Sportello SALUS” presso strutture, sanitarie e non, diffuse in Europa
  • Avvio dell’​intergruppo sulla promozione della salute​ in Europarlamento;
  • Avvio dell’​intergruppo sulla promozione della salute​ al parlamento italiano;
  • Presentazione della seconda ICE sul riconoscimento delle figure professionali della filiera della promozione della salute;
  • Avvio in Italia della sperimentazione del ​“Sistema che paga la salute”​.

Come saperne di più?